Cheval Blanc Randheli Maldive - Cheval Blanc Randheli

Atollo di Noonu
L’atollo di Noonu racchiude una manciata di piccole isole dalla bellezza unica, circondate da acque di un verde cristallino, protette dalla barriera corallina. Sulle isole, palme accarezzate dalla brezza dell’oceano, fiori tropicali, dune di sabbia bianchissima come increspature leggere, mentre le acque dell’atollo offrono uno spettacolo straordinario dove razze, tartarughe e pesci multicolori intrecciano danze di festa.
Nato dalla creatività dell’architetto Jean-Michel Gathy, Cheval Blanc Randheli costituisce una delle più alte espressioni del lusso oggi presenti alle Maldive.
“Arch” è l’emblematica statua che accoglie i visitatori: opera in rame dell’artista Vincent Beaurin, è l’alter ego del cavallo di Bruno Peinado a Courchevel, e pare fluttuare sulla superficie del mare come una gigantesca ma leggera porta di ingresso al resort.

Impreziosito com’è da opere d’arte ed elementi di design,lo stile di Cheval Blanc Randheli è unico ed inimitabile, così come il servizio, impeccabile sin dall’arrivo.
Un maggiordomo è a disposizione degli ospiti e assicura un’assistenza attenta ai minimi dettagli, dalla prenotazione di un massaggio anti-jet lag tonificante all’arrivo, al personale che potrà aiutare a disfare le valigie, sino ad organizzare - insieme allo staff di assistenti, qui definiti “Alchemists” - ogni attività o esperienza proposta dal resort durante il soggiorno.
 



IL RESORT

DOVE
Situato a nord ovest dell’arcipelago delle Maldive, l’Atollo di Noonu è raggiungibile da Malé in 40 minuti di idrovolante (un Twin Otter de Havilland progettato espressamente per la Maison Cheval Blanc). Uno spazio privato all’aeroporto di Malé consente agli ospiti del resort di distendersi nell’attesa del volo per Randheli.

SISTEMAZIONI
Il resort è strutturato in ville:
Island Villa - La vegetazione lussureggiante da un lato, l’oceano a perdita d’occhio dall’altro, inquadrano le linee purissime di queste ville, che alti portali come diaframmi possono trasformare in spazi privati più piccoli e intimi. Palme e piante esotiche danno ombra alla piscina privata, e una piacevole pergola in giardino può ospitare i momenti di relax o diventare quadro ideale per un pranzo con gli amici o la famiglia.
Alcune ville dispongono di una seconda camera da letto, ed in questo caso la villa avrà un altro bagno e un ingresso indipendente.

Water Villa - Appoggiate a brevi palafitte, le Water Villa sono sospese sulle acque cristalline della laguna. A queste ville si accede percorrendo un pontile di legno che conduce all’ingresso. I vari livelli delle terrazze consentono di apprezzare lo splendido mare delle Maldive, mentre la piscina a sfioro privata è l’alternativa ad un bagno nelle acque trasparenti del mare.

Garden Villa - Tra la terra e il mare, il giardino e la laguna, le Garden Villa offrono un’esperienza inedita. Una parte della villa sospesa su palafitte, l’altra abbracciata da un esotico giardino tropicale, mentre le prospettive raffinate degli interni consentono scorci incantevoli sull’oceano e sullla vegetazione lussureggiante. Sul lato laguna ci sono la piscina a sfioro, poltrone e chaises longues, mentre sul lato giardino confortevoli poufs e un’amaca invitano al completo relax. Una seconda camera permette di ospitare comodamente la famiglia o una coppia di amici.

RISTORAZIONE
Il ristorante The White è aperto da un lato sull’oceano, dall’altro su un ampio giardino tropicale, alternando terrazze ombreggiate dalle palme a spazi climatizzati con vista sull’oceano: cucina creativa raffinata e contemporanea.
Il Bar The White, a bordo piscina, propone a tutte le ore del giorno una cucina leggera e cocktail classici o “rivisitati” secondo lo stile maldiviano.

Le 1947 è il ristorante gourmand di Randheli e deve il suo nome all’annata più prestigiosa del Château Cheval Blanc. Al termine di un corridoio vermiglio che riecheggia le atmosfere giapponesi di un santuario shinto, il ristorante è quanto di più raffinato si possa immaginare, giocato sui colori del bianco e del nero, codici di eleganza assoluta. La cucina rende omaggio alla sapienza gastronomica francese, reinterpretata con finezza e creatività, sempre accompagnata dai grand crus della Maison.
Il Bar Le 1947 precede l’ingresso al ristorante omonimo e da un lato si affaccia sul giardino, dall’altro si apre sulla cantina, che custodisce una ricchissima collezione di vini, champagne e alcoolici.

Il Ristorante Diptyque coltiva due universi opposti di sapori: uno giapponese, l’altro iberico, quasi a volere contribuire ad un meraviglioso “disorientamento dei sensi”. Si incontreranno pertanto raffinati kaiseki e squisiti sashimi, empanadas e Queso manchego, mentre vino Porto e saké accompagneranno le portate, accrescendo il dolce spaesamento...
Deelani, sul bordo del mare, propone in un ambiente meno formale piatti di pesce e frutti di mare, e specialità di ispirazione locale o mediterranea.
 
A DISPOSIZIONE DEGLI OSPITI
Possibilità di partecipare ad escursioni all’Isola selvaggia di Maakurandhoo, che si raggiunge con pochi minuti di battello da Randheli. Ricoperta di arbusti, fiori di Clusiacee e piante di pandanus dagli esotici frutti globosi, l’escursione sull’isola offre l’occasione per sentirsi ancora più altrove, quasi dei Robinson Crusoe perduti lungo spiagge coralline dal bianco accecante.
Il resort organizza inoltre uscite in mare a bordo di dhoni e yacht, escursioni per avvistare delfini e crociere al tramonto.

ATTIVITÀ SPORTIVE
Sull’isola principale fitness centre con attrezzature Technogym, simulatore di golf di ultima generazione. Sull’isola di Maaurandhoo, due campi da tennis.
Possiblità di praticare sci nautico, uscite in catamarano e in kayak. Centro immersioni qualificato PADI con programmi di uscite dedicate ai vari livelli, anche notturne.

SPA&BENESSERE
Una vera e propria isola di benessere è la Spa del resort. Un breve percorso in dhoni conduce infatti alla Spa Cheval Blanc, per la quale Guerlain ha creato in esclusiva un ventaglio di proposte di cure e massaggi, adattati specificamente per l’ambiente delle Maldive.
Sei ville sospese sulla laguna promettono un vero e proprio viaggio sensoriale, fatto di massaggi sapienti e con la possibilità di esperimentare il rituale del Reiki, per un rilassamento profondo. All’interno della Spa, si trovano inoltre la Spa per i capelli firmata da Leonor Greyl, un make-up studio e un barbiere tradizionale. Un hammam tradizionale è a disposizione, così come padiglioni dedicato alla pratica dello yoga e della meditazione.

BAMBINI
I bambini sono ospiti graditi. Per i più piccoli il Carrousel offre una scelta di attività culturali, ludiche e sportive, all’insegna dellla scoperta: yoga per bambini, safari subacquei, cacce al tesoro. Piscina dedicata con toboga. Per gli adolescenti il Paddock propone uno billiardo, ping pong e uno spazio multimediale.




TARIFFE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA



Link Astoi