Architetture per gli dèi

Dalle pianure del Gange agli avamposti del deserto, un percorso attraverso l’India eterna, un mosaico immenso e policromo di paesaggi, sontuose architetture, religioni e riti attraverso i quali esprimere la sacralità della vita.
Un viaggio bellissimo che può essere ulteriormente arricchito da due estensioni di grande interesse, per approfondire la conoscenza del Rajasthan principesco.  



IL VIAGGIO



I luoghi Patrimonio dell’Umanità che visiterete
 
Il Qutub Minar e i suoi monumenti a Delhi
La Tomba di Humayun a Delhi
Il Forte Rosso a Delhi
Il Taj Mahal
L’insieme monumentale di Khajuraho
Fatehpur Sikri
Jantar Mantar di Jaipur
Il Forte di Amber


10 giorni / 9 notti
Partenze individuali giornaliere

DELHI – VARANASI – KHAJURAHO – ORCHHA – AGRA - JAIPUR
(L'itinerario può essere svolto anche in senso inverso)

1° giorno: DELHI
Arrivo a Delhi in tarda serata. Accoglienza in aeroporto e trasferimento privato in hotel.
Pernottamento.

2° giorno: DELHI
Giornata dedicata alla visita di Delhi, ideale porta dell’India, ben sette volte distrutta e riedificata, accumulando eredità storiche e culturali dall’avvicendarsi di diversi imperi. A Delhi l’antico e il moderno sono costantemente fianco a fianco, non soltanto nei monumenti, ma nella struttura sociale e nello stile di vita.
Vi si distinguono due città: la “vecchia” Delhi con il possente Forte Rosso prima dimora degli imperatori moghul e la Juma Masjid, la moschea del venerdì attorno alla quale si stringe l’affollato quartiere musulmano con i suoi bazar. E’ prevista una sosta al Raj Ghat, mausoleo del padre della nazione indiana, il Mahatma Gandhi, dove furono cremate le sue spoglie nel 1948.
Ben diversa è la “nuova” Delhi, con i grandi viali alberati ed i solenni palazzi dell’impero coloniale britannico.
Si visitano inoltre il mausoleo dell’imperatore Humayum che precorre l’architettura del Taj Mahal ed il complesso di templi, colonnati e minareti di Qutub.
Prima colazione e pernottamento.

3° giorno: DELHI - VARANASI
Poco più di un’ora di volo bastano a farci compiere uno straordinario viaggio temporale: la méta è Varanasi, una delle città più antiche della terra e centro religioso induista per eccellenza. La città – edificata interamente sul lato sinistro del fiume Gange, rivolto al sorgere del sole – è un labirinto di templi, bazar, stradine che conducono ai “ghats”, gli alti argini a gradini dove costantemente confluisce una folla immensa: all’alba per immergersi nel fiume e ottenere la rigenerazione dello spirito; al tramonto per porgere alla Madre Ganga un omaggio di lumini e di fiori. Nell’aria si mescolano il fumo delle pire di cremazione, il profumo degli incensi, il tintinnìo delle campane dei templi, le preghiere e le litanie di sacerdoti e yogi. E’ una realtà cruda e forte, ben lontana dal semplice folklore.
Prima colazione e pernottamento.

4° giorno: VARANASI - KHAJURAHO
Nelle prime ore del mattino si assisterà – percorrendo in barca il fiume Gange – al bagno lustrale dei devoti.
Nella tarda mattinata, dopo la visita al centro buddista di Sarnath, con un breve volo si raggiunge Khajuraho, piccola città in un suggestivo paesaggio naturale di foreste, valli tagliate da fiumi e cascate, riserve di fauna.
Prima colazione e pernottamento.

5° giorno:  KHAJURAHO
Visitiamo il parco archeologico dove restano una ventina degli 89 templi costruiti tra il 950 e il 1050 d.C. dalla dinastia dei sovrani Chandela, esempi di straordinaria creatività architettonica. Le pareti sono ornate, senza soluzione di continuità, da sculture che hanno come tema gli eventi della vita quotidiana, ma anche il ruolo determinante dell’eros per raggiungere l’unità con l’assoluto.
Nel pomeriggio escursione al parco nazionale Panna, riserva naturale lungo il fiume Ken, in una cornice di grande bellezza.
Prima colazione e pernottamento.

6° giorno: KHAJURAHO - ORCHHA
In mattinata, con un percorso di circa quattro ore si raggiunge l’incantevole città medioevale di Orchha, che sembra vivere in una dimensione al di là del tempo. Templi, palazzi, mausolei e cenotafi lungo il fiume Betwa sono la felice sintesi delle architetture indo-saracena e moghul e rimandano alle eroiche gesta dei cavalieri Bundelas signori di queste terre.
Prima colazione e pernottamento.

7° giorno: ORCHHA - AGRA
Trasferimento alla stazione ferroviaria di Jhansi e partenza nel pomeriggio per Agra con treno rapido. Arrivo ad Agra dopo circa due ore e mezzo di viaggio. Sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

8° giorno: AGRA - FATEHPUR SIKRI -JAIPUR
Dedichiamo la mattinata alla visita di Agra, la capitale del potente impero Moghul, universalmente conosciuta per il suo Taj Mahal, uno dei monumenti più conosciuti al mondo, certamente quanto di più vicino alla perfezione l’umana creatività abbia saputo produrre.
Poco distante da Agra, incontriamo la città deserta di Fatehpur Sikricon i maestosi palazzi in arenaria rossa circondati da mura. La suggestione è grandissima e fra i colonnati deserti sembra di udire – portati dal vento – le risate delle dame di corte e il clangore delle armature.
Proseguimento per Jaipur che ci accoglie come il trailer di un film indiano: colori sgargianti, traffico caotico dove si mescolano veicoli d’ogni genere inclusi carri trainati da buoi e cammelli, musica, palazzi in filigrana di pietra… e vacche che passeggiano incuranti del traffico e del rumore.
Prima colazione e pernottamento.

9° giorno: JAIPUR
In mattinata escursione a Forte Amber, a soli 11 km. fuori città, attraversando le colline rocciose degli Aravalli A dorso di elefante o in jeep si accede lungo i ripidi bastioni alla Porta della Vittoria e al grande cortile centrale per visitare i diversi palazzi in cui si fondono elementi architettonici indù e musulmani.
Nel pomeriggio visita della pittoresca capitale del Rajasthan, del magnifico complesso architettonico del City Palace, in parte convertito in museo, e del Jantar Mantar, il monumentale osservatorio astronomico che, con le sue enormi sagome geometriche, crea una scenografia quasi surreale.
Contiguo alla parete esterna del City Palace, si ammira l’Hawa Mahal, o palazzo dei venti, una facciata in arenaria rosa a cinque piani traforata da ben 953 balconi scolpiti, nicchie e finestre.
L’edificio fungeva da tribuna d’onore per le signore della corte che potevano assistere – non viste – alle parate e alle manifestazioni che si svolgevano nella strada.
Prima colazione e pernottamento.

10 giorno: JAIPUR - DELHI
Prima colazione. Mattinata libera per attività individuali e shopping.
Nel pomeriggio partenza per Delhi; trasferimento all’aeroporto e operazioni di partenza.

ESTENSIONE LA VALLE DI KATHMANDU

LA VALLE DI KATHMANDU
Da Delhi 
4 giorni/3 notti

Dal 1° al 5° giorno: 
Come da programma base “Architetture per gli Dèi”

6° giornoDELHI - KATHMANDU
In tarda mattinata trasferimento all’aeroporto e volo per Kathmandu.
All’arrivo, accoglienza e trasferimento in hotel.
Fine giornata a disposizione. 
Prima colazione e pernottamento. 

7° giorno: KATHMANDU
Intera giornata di visita, che comprende lo stupa di Swayambhunath, importante luogo di pellegrinaggio per induisti e buddisti. Sui quattro lati alla base della sua guglia durata sono dipinti gli occhi onniveggenti di Buddha, a protezione dei quattro angoli della terra. Si visita poi la città vecchia di Kathmandu con la bellissima piazza Durbar e l’antico palazzo reale, la casa-tempio della “dea vivente”, il bazar con le sue stradine tortuose.
Attraversato il fiume Bagmati si raggiunge la città di Patan, capitale culturale del Nepal e vero museo all’aperto, con una incredibile concentrazione di templi, palazzi, pagode tra cui il tempio di Krishna e il tempio d’oro. Visita della città con i suoi monumenti dall’architettura originalissima e fiabesca e del centro artigianale dei rifugiati tibetani. 
Prima colazione e pernottamento. 

8° giornoKATHMANDU
In mattinata si visita il tempio induista di Pashupatinath, sulla riva del fiume Bagmati. Il tempio - dai bellissimi portali d’argento - è molto frequentato e nel suo comprensorio, interdetto ai non induisti, bruciano le pire delle cremazioni. In seguito si raggiunge Bodhnath, con il suo stupa colossale alto circa 40 metri e formato da un enorme emisfero poggiato su tre terrazze concentriche a pianta ottagonale e sormontato da una guglia dorata su cui sono dipinti gli occhi di Buddha. 
Nel pomeriggio prosegue l’esplorazione della valle di Kathmandu con un’altra antica e splendida città medioevale: Bhaktapur dichiarata dall’Unesco patrimonio culturale dell’umanità. Nella grande piazza Durbar si ammirano il Palazzo Reale e il Palazzo delle 55 finestre, la colonna con la statua del re Bupatindra Malla, la pagoda Nyatapole e poi la pittoresca piazza dei vasai.
Prima colazione e pernottamento. 

9° giornoKATHMANDU 
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e volo di rientro in Italia.



TARIFFE

QUOTE DI  PARTECIPAZIONE
Le quote sono espresse in Euro e si intendono per persona

 

 

2 persone

4 persone

Suppl. singola

Maggio-Settembre 2018

1.290

1.175

353

Ottobre ’18 – Marzo ‘19

1.450

1.345

475

NOTA BENE: L’itinerario può essere svolto in senso inverso (Delhi-Jaipur-Agra-Orchha-Khajuraho-Varanasi)


SUPPLEMENTI
Mezza pensione (9 cene) € 195
Guida-accompagnatore in lingua italiana (quota complessiva, per gruppo) € 600

Sistemazioni alberghiere:
Delhi, The Park / Radisson Blu
Varanasi,
Radisson
Khajuraho, Ramada
Orchha,
Orchha Resort
Agra,
Radisson
Jaipur,
Radisson

LE QUOTE COMPRENDONO:
- Trasporto aereo per i voli domestici in India
- Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati con servizio di pernottamento e prima colazione 
- Trasporto in veicoli con aria condizionata
- Visite ed escursioni come da programma inclusi gli ingressi a monumenti e zone archeologiche
- guide locali parlanti italiano (dove disponibili) o inglese 
- Assistenza in aeroporto in arrivo e partenza
- Assicurazione bagaglio e assistenza alla persona Ami Assistance
- Tasse e percentuali di servizio

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
- Trasporto aereo da/per l’Italia
- Pasti principali, bevande, mance, extra e quanto non espressamente indicato ne “le quote comprendono”

Estensione al viaggio

LA VALLE DI KATHMANDU
Da Delhi 
4 giorni/3 notti

QUOTE DI PARTECIPAZIONE 
Le quote sono espresse in Euro e si intendono per persona 

 

Hotel Shambala 4*

In doppia

Suppl. singola

Maggio – Settembre 2018

430

180

Ottobre 2018 – Marzo 2019

475

220

 

Supplemento mezza pensione: € 95



Link Astoi