India dravidica e Costa del Coromandel

Un’India intensa e forte in ogni sua manifestazione: sapori, colori, musica, arte, paesaggi, architettura…Qui si sono incontrate culture e rotte mercantili e si sono alternati regni e dinastie leggendari. Dai templi affollati di sculture policromatiche giù giù fino agli enormi rutilanti cartelloni cinematografici presenti ovunque, tutto è grandioso e stupefacente.



IL VIAGGIO



I luoghi Patrimonio dell’Umanità che visiterete
 
I monumenti Mahabalipuram
Il complesso dei Templi Chola di Tanjore
 

9 giorni / 8 notti
Partenze individuali giornaliere

CHENNAI - MAHABALIPURAM - SWAMIMALAI - TANJORE - MADURAI - KOVALAM


1° giorno: CHENNAI
Arrivo al mattino a Chennai e sistemazione in albergo.
Con cinque milioni e mezzo di abitanti, Chennai (Madras) è la quarta più grande metropoli indiana e conserva uno charme vecchio stile tutto particolare. La Compagnia delle Indie Orientali vi stabilì uno dei suoi primi insediamenti indiani e molti edifici risalgono al periodo coloniale. Ma la capitale del Tamil Nadu è soprattutto roccaforte della cultura tradizionale Tamil e, ai nostri giorni, la Hollywood dell’India meridionale.
Pernottamento.

2° giorno: CHENNAI - KANCHEEPURAM - MAHABALIPURAM
Non lontano da Chennai, visitiamo la città santa di Kancheepuram che appare come una selva di templi e santuari. I sovrani delle dinastie Chola, Pallava e Vijaynagar gareggiarono nell’edificarli sempre più grandiosi e ornati, patrocinando di fatto lo sviluppo di ogni forma d’arte.
Procediamo verso la costa, incontrando subito Mahabalipuram antica città portuale del regno Pallava con monumenti e templi sulla spiaggia e un immenso bassorilievo che offre uno straordinario quadro della complessità della religione e della mitologia induista attraverso sculture così sapienti e naturali che sembrano prendere vita e movimento dalla roccia.
Prima colazione e pernottamento.

3° giorno: PONDICHERRY - SWAMIMALAI
Riprendiamo il viaggio verso sud, sempre costeggiando il litorale, incontrando Pondicherry un tempo colonia francese. Qui c’è il lungomare più bello della regione, i conducenti di riksciò parlano francese e le donne portano con disinvoltura anche abiti occidentali. Qui si trova l’Ashram del filosofo bengalese Sri Aurobindo e di Mirra Alfissa conosciuta come “La Mère” e la città utopica di Auroville.
Lasciata Pondicherry, è la volta del complesso templare di Chidambaram esempio di architettura dravidica dedicato a Shiva Nataraja, o della danza cosmica.
Arrivo a Swamimalai, un villaggio dove vengono tenute vive le tradizioni artistiche e artigianali della comunità dravidica, pernottando in un piacevole resort.
Prima colazione e pernottamento.

4° giorno: SWAMIMALAI - TANJORE
Nel breve percorso che separa Swamimalai da Tanjore si incontrano due gemme dell’esuberante architettura Chola, i complessi templari Darasurame Gangaikonda-cholapuram del XI e XII secolo.
Tanjore, capitale culturale della regione, raggiunse il massimo splendore nel X secolo. Di questo periodo è il grande tempio Brihadeshwara con una cupola monolitica di granito eretta con la stessa tecnica di rampe usata dai costruttori delle piramidi d’Egitto.
Prima colazione e pernottamento.

5° giorno: TANJORE - MADURAI
A circa 60 km. da Tanjore, su un’isoletta del fiume Cauvery, sorge la città templare di Srirangam, forse il più grande centro di pellegrinaggio dell’India del Sud. Si rischia di essere sopraffatti dalle sensazioni: l’acuta fragranza delle ghirlande di gelsomino, i canti devozionali diffusi con l’altoparlante, migliaia di devoti che si accalcano per rendere il loro omaggio al dio.
In circa quattro ore di viaggio si raggiunge Madurai, un altro simbolo dell’architettura templare dravidica.
Prima colazione e pernottamento.

6° giorno: MADURAI
Punto focale della città di Madurai è il grande tempio dedicato alla dea Meenakshi e al suo sposo Shiva che qui è chiamato Sundareshwarar. Il tempio è frequentato a ogni ora del giorno da una folla di pellegrini, mercanti, cortei di musici, in una cacofonia di suoni che stordiscono il turista, ma che sembrano non disturbare affatto i pellegrini addormentati nei corridoi del tempio.
Al tempio si torna ancora in serata per assistere alla suggestiva cerimonia con processione di sacerdoti e musici per ricordare le nozze della dea Meemakshi con il dio Shiva.
Prima colazione e pernottamento.

7° giorno: MADURAI - TRIVANDRUM - KOVALAM
Attraversando la ricca ed esuberante campagna indiana, entriamo nello stato del Kerala spingendoci fino all’estremo sud del sub-continente, regione di straordinarie bellezze naturali.
Sistemazione in hotel sul mare.

8° giornov KOVALAM (KANYAKUMARI)
Kanyakumari (Cape Comorin) è il punto più meridionale dell’India, dove le acque del mare Arabico incontrano quelle dell’oceano Indiano. Qui, durante il plenilunio di aprile, si assiste contemporaneamente al tramonto del sole e al sorgere della luna. Visita del tempio Devi Kanya e del mausoleo di Vivekananda situati su due isolotti rocciosi a 400 m. dalla riva.
Prima colazione e pernottamento.

9° giorno: KOVALAM
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Trivandrum e partenza per la successiva destinazione



ESTENSIONE: KERALA, TERRA D'ACQUA


KERALA: TERRA D'ACQUA

da Madurai
7 giorni / 6 notti

Dal 1° al 6° giorno
Itinerario come da programma base “India dravidica e Costa del Coromandel”

7° giorno: MADURAI / THEKKADY (PERIYAR)
Partenza per la riserva naturale di Periyar, nel cuore delle Cardamom Hills, tra bellissime foreste, piantagioni di tè e giardini di spezie.
Prima colazione e pernottamento.

8° giorno: PERIYAR - KUMARAKOM
Al mattino sul presto, un giro in barca sul lago Periyar ci farà apprezzare tutta la bellezza di questi luoghi, dove vivono in libertà elefanti, bufali e antilopi sambar e che, con po’ di fortuna, si potranno osservare mentre si abbeverano sulle rive del lago.
Lasciate le colline, il viaggio procede in direzione della costa e l’incantevole regione delle “backwaters”, la vera icona del Kerala, con l’intreccio di canali e lagune fiancheggiati da cocchi e mangrovie.
Sistemazione in hotel a Kumarakom.
Prima colazione e pernottamento.

9° giorno: KUMARAKOM - COCHIN
A bordo della tipica imbarcazione locale “kettuvallam” si percorrono i canali tra scene di vita rurale che suggestionano e incantano. Sbarco ad Alleppey e proseguimento in auto per Cochin
Prima colazione e pernottamento.

10° giorno: COCHIN
Visitiamo la città, l’antica Fort Cochin oggi rinominata Kochi, dal fascino speciale, un po’ decadente, molto suggestivo. Vero crogiolo di culture che qui si sono armoniosamente integrate, offre scorci e scenari diversissimi fra loro: lungo la spiaggia i pescatori allineano le grandi reti da pesca appese ai bilanceri, di antichissima eredità cinese; a Mattancherry si respira un’aria europea con dimore di stile portoghese, olandese e britannico e, nel quartiere ebraico, si trova la più antica sinagoga di tutta l’Asia e tanti negozi di antiquari con suppellettili e oggetti che sono anch’essi pezzi di storia della città.
Prima colazione e pernottamento.

11° giorno: COCHIN - KOVALAM
Trasferimento a Kovalam, una delle spiagge più belle dell’India.
Prima colazione e pernottamento.

12° giorno: KOVALAM (KANYAKUMARI)
Kanyakumari (Cape Comorin) è il punto più meridionale dell’India, dove le acque del mare Arabico incontrano quelle dell’oceano Indiano. Qui, durante il plenilunio di aprile, si assiste contemporaneamente al tramonto del sole e al sorgere della luna. Visita del tempio Devi Kanya e del mausoleo di Vivekananda situati su due isolotti rocciosi a 400 m. dalla riva.
Prima colazione e pernottamento.

13° giorno: KOVALAM
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Trivandrum e partenza per la successiva destinazione.

TARIFFE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA 
Le quote sono espresse in Euro e si intendono per persona

SUPPLEMENTI
Accompagnatore locale in lingua italiana: € 610 totali
Mezza pensione
€ 150

Sistemazioni alberghiere:
Madras,The Park (5*)
Mahabalipuram, Radisson Temple Bay (4*sup.)
Swamimalai, Indeco Resort (3*sup.)
Tanjore, Sangam (4*)
Madurai, Taj Gateway (4*sup.)
Trivandrum, Travancore Heritage (4*sup.)

Estensione al viaggio

KERALA
5 giorni/ 4 notti

SUPPLEMENTI
Mezza pensione: € 110
Accompagnatore locale di lingua italiana per l’intero circuito, quota complessiva:
€ 480 totali

Sistemazioni alberghiere:
Thekkady Periyar, Spice Village (4* Sup.)
Kumarakom, Coconut Lagoon Resort (4*Sup.)
Kochi, Brunton’s Boatyard (5*)

Diritti di prenotazione: € 70 Adulti - € 30 Bambini
Gratis per chi effettua il secondo viaggio Carréblu nello stesso anno

Assicurazione annullamento viaggio
Tabella premi, per persona:

 

Quota di partecipazione al viaggio

Premio
per assicurato

 

Fino

a

€ 1.000,00

€ 30,00

Da

€ 1.001,01

a

€ 2.000,00

€ 60,00

Da

€ 2.000,01

a

€ 3.000,00

€ 90,00

Da

€ 3.000,01

a

€ 4.000,00

€ 118,00

Da

€ 4.000,01

a

€ 5.000,00

€ 145,00

Da

€ 5.000,01

a

€ 6.500,00

€ 190,00

Da

€ 6.500,01

a

€ 8.000,00

€ 235,00

Da

€ 8.000,01

a

€ 10.000,00

€ 295,00

Da

€ 10.000,01

a

€ 12.500,00

€ 369,00

Da

€ 12.500,01

a

€ 15.000,00

€ 443,00

Da

€ 15.000,01

a

€ 20.000,00

€ 590,00

Il premio, non rimborsabile, deve essere aggiunto al costo degli altri servizi.
Consulta i dettagli delle polizze assicurative Amitour e Amitravel.

LE QUOTE COMPRENDONO:
- Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati con servizio di pernottamento e prima colazione
- Trasporto in auto privata con autista
- Visite ed escursioni come da programma con guide locali di lingua inglese (italiana dove disponibile)
- Ingressi ai monumenti
- Assistenza in aeroporto in arrivo e partenza
- Assicurazione bagaglio e assistenza alla persona Ami Assistance
- Tasse e percentuali di servizio

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
- Trasporto aereo da/per Italia
- Bevande, mance, extra e quanto non espressamente indicato ne “le quote comprendono”