Tra felci, liane e orchidee...

Un viaggio alla scoperta di una parte delle regioni orientali dell’isola che riserva infinite sorprese: la fantastica foresta tropicale, tra felci, liane e orchidee, e animali di ogni specie tra le quali il famoso lemure Indri-Indri, l’incontro con il gruppo etnico  dei Betsimisaraka, sino al Canal des Pangalanes, per terminare con un soggiorno balneare nell’Isola di Sainte Marie, Nosy Boraha (detta anche l’Isola delle Donne), al largo della costa nord-orientale del Madagascar.
Sainte Marie è un’isola-giardino che vanta una rigogliosa vegetazione tropicale e bellissimi fondali marini, una luogo meravigliosa, antico rifugio di pirati. Per le caratteristiche delle particolari correnti marine le acque al largo dell’isola sono scelte  da metà giugno a metà settembre dalle megattere per partorire: uno spettacolo naturalistico da non perdere.

Il viaggio non presenta particolari difficoltà ed è adatto a chiunque abbia interesse e curiosità per la natura di questa straordinaria destinazione.
La regione del nord-est è piuttosto umida e piovosa, ed è pertanto consigliabile recarvisi nei mesi più secchi, cioè aprile-maggio e da settembre a dicembre, che è il migliore periodo.

IL VIAGGIO



11 giorni – 10 notti
Partenza da Antananarivo, su richiesta

1° giorno: ANTANANARIVO
Arrivo ad Antananarivo. Disbrigo delle pratiche aeroportuali, accoglienza e trasferimento all’hotel Carlton. Arrivo e sistemazione.
Pernottamento.

2° giorno: ANTANANARIVO / ANDASIBE
Partenza alla scoperta dell’Antsiraka, con sosta a Marozevo: visita della piccola riserva di Madagascar Exotic Peyrieras. Qui inizierà la scoperta della fauna del Madagascar: camaleonti, coccodrilli, serpenti, farfalle, pipistrelli e lemuri. Proseguimento per Andasibe, ed escursione nella riserva privata di Vakona per osservare il famoso  Cryptocropta ferox . Sistemazione presso l’Andasibe Hotel o simile.
Pensione completa, con pranzo in ristorante in corso di escursione.

3° giorno: ANDASIBE – ESCURSIONE AL PARCO ANALAMAZAOTRA
Visita alla Riserva, un’area protetta situata nella provincia di Tamatave, situata tra i 930 metri e i 1.040 metri di altitudine. La Riserva, che fa parte del Parco Nazionale Mantadia, ha una superficie di 12.810 ettari e gode di un clima tropicale umido, con temperature che variano tra i 10°C e i 27°C. Qui vivono 11 specie di lemuri, tra cui il famoso  Babakoto  o Indri-Indri, il più grande dei lemuri. Ma l’avvistamento dell’Indri-Indri, non è l’unica ragione per addentrarsi nella foresta:gli appassionati della natura, gli ornitologi e gli amanti dei rettili e degli anfibi, potranno incontrare molte specie uniche ed endemiche del Madagascar.
Andasibe-Mantadia presenta inoltre una vegetazione lussureggiante: felci arborescenti, licheni, orchidee, piante medicinali, liane sacre come il Ravinala l’ albero del viaggiatore  ed il Vakona. Altri motivi di interesse sono il villaggio di Andasibe costruito nella montagna, con la sua bella chiesa, la stazione ferroviaria, e gli interessanti oggetti tradizionali prodotti dagli artigiani.
Pensione completa all’Andasibe Hotel o simile.

4° giorno: ANDASIBE / MANAMBATO / ANKANY NOFY
Partenza per Manambato, lungo la strada Nazionale costeggiata dalla foresta tropicale umida dell’Est e da un susseguirsi di alberi da frutta. Lungo il percorso  sfilano i villaggi tipici Betsimisaraka.
Arrivo a Manambato e imbarco su una piroga a motore per il trasferimento all’hotel. Si navigherà placidamente attraverso i laghi Rasoabe, Rasoamasay e Ampitambe, lungo il canale di Pangalanes.
Situato sulla parte costiera da Farafangana a Foulpointe, lungo la costa Est, il Canale des Pangalanes è un canale lagunare poco profondo, che si snoda dietro una linea di dune costiere. Queste lagune con il tempo finirono per essere totalmente isolate dal mare e, grazie agli innumerevoli corsi d’acqua dell’entroterra che defluiscono verso il mare sono alimentate con acqua dolce.
Aperto alla navigazione nel settembre del 1901, il Canale des Pangalanes divenne una via fluviale lunga 654 km, e inaugurò un periodo florido per gli scambi commerciali dall’Est del Paese. Quest'area non è né un parco né una riserva, ma una rete di canali naturali e laghi artificiali che si estendono per circa 600 km lungo la costa orientale. L'atmosfera in questa regione è molto calma e rilassata e la natura è esuberante: piante acquatiche, foreste, dune di sabbia, e poi villaggi di pescatori, dove gli abitanti non mancheranno di farci un segno di benvenuto, e dove i bambini giocano nell’acqua per seguire le onde delle barche. Il canale ha un’importanza vitale per i villaggi che lo costeggiano, alle volte unica via e mezzo di comunicazione per il trasporto delle merci.
Arrivo ad Ankany Nofy e sistemazione al Palmarium Hotel o al Bush House Hotel.
Pensione completa.

5° giorno: ANKANY NOFY
Giornata dedicata all’escursione per osservare i Népenthes, o piante carnivore, e per  la visita al Palmarium. Quest’ultimo è una riserva naturale privata,situata su una penisola di 46 ettari.  È un’area di estremo interesse naturalistico, che concentra moltissimi esemplari di flora e fauna endemiche del Madagascar. Una grande varietà di palme, di piante xérophytes (adatte al clima secco) e poi acacie dai fiori gialli,spezie, orchidee, e vaniglia. Alcune specie di lemuri vivono liberamente nella foresta, e sono talmente abituati alla presenza degli esseri umani,sino a gioiosamente mescolarsi con loro.
Pensione completa presso il Palmarium Hotel o il Bush House Hotel.

6° giorno: ANKANY NOFY / TAMATAVE
Partenza in battello lungo il  Canal des Pangalanes  per raggiungere Tamatave (Toamasina), il più grande porto del Madagascar. Lungo il percorso si osserveranno piante acquatiche come i Pandanus o “orecchie di elefante”, caratteristici villaggi di pescatori. Pranzo picnic. Arrivo al porto fluviale di Tamatave e trasferimento in hotel.
Sistemazione all’Hotel Calypso o simile.
Pensione completa che include il pranzo a pic nic lungo il percorso.

7° giorno: TAMATAVE / SAINTE MARIE
Trasferimento all’aeroporto e partenza per  l’isola di Sainte-Marie. Arrivo al Masoandro Lodge. Sistemazione in bungalow nature.
Mezza pensione.

Dall’8° al 10° giorno: SAINTE MARIE
Soggiorno al Masoandro Lodge. Tempo libero per attività balneari o per andare alla scoperta di questa bellissima isola, che racchiude una bellissima natura e una storia antica, di pirati e di avventurieri.
Mezza pensione in hotel.

11° giorno: SAINTE MARIE / ANTANANARIVO
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per Antananarivo.



TARIFFE

Quota di partecipazione SU RICHIESTA 

Diritti di prenotazione: € 70
Gratis per chi effettua il secondo viaggio Carréblu nello stesso anno

Assicurazione annullamento viaggio
Tabella premi, per persona:

 

Quota di partecipazione al viaggio

Premio 
per assicurato

 

Fino

a

€ 1.000,00

€ 30,00

Da

€ 1.001,01

a

€ 2.000,00

€ 60,00

Da

€ 2.000,01

a

€ 3.000,00

€ 90,00

Da

€ 3.000,01

a

€ 4.000,00

€ 118,00

Da

€ 4.000,01

a

€ 5.000,00

€ 145,00

Da

€ 5.000,01

a

€ 6.500,00

€ 190,00

Da

€ 6.500,01

a

€ 8.000,00

€ 235,00

Da

€ 8.000,01

a

€ 10.000,00

€ 295,00

Da

€ 10.000,01

a

€ 12.500,00

€ 369,00

Da

€ 12.500,01

a

€ 15.000,00

€ 443,00

Da

€ 15.000,01

a

€ 20.000,00

€ 590,00

Il premio, non rimborsabile, deve essere aggiunto al costo degli altri servizi. 
Consulta i dettagli delle polizze assicurative Amitour e Amitravel.

SUPPLEMENTI

Sistemazione in camera singola

Euro 420

Guida parlante italiano durante tutto il circuito, fino a Tamatave

Euro 680

La quota comprende:
- I trasferimenti in auto privata da e per gli aeroporti e porti
- Sistemazione in camera doppia negli hotel previsti
- I pasti indicati
- Trasporto con automezzo privato 4×4 con autista parlante francese da Antananarivo a
  Manambato
- Trasferimento in barca nel Canale des Pangalanes da Manambato a Tamatave
- I voli interni da Tamatave a Sainte Marie e da Sainte Marie ad Antananarivo, in classe economy
- Assistenza di guide locali parlanti francese nei Parchi e nelle Riserve.
- Ingressi nei Parchi e nelle Riserve.
- Assistenza della nostra Agenzia Corrispondente locale.

La quota non comprende:
- Trasporto aereo dall’Italia
- Bevande, mance, extra e quanto non espressamente indicato ne “le quote comprendono”




Link Astoi