Malesia coloniale

È la regione che offre le testimonianze più interessanti della storia malese ed i paesaggi più dolci, dalle stazioni collinari delle Highlands, valorizzate durante il periodo coloniale britannico, all’isola di Penang storicamente importante e meta apprezzata dal turismo internazionale.

IL VIAGGIO


Durata 5 giorni / 4 notti
Partenze garantite, condivise con altri partecipanti, con guida in lingua italiana 
Ogni giovedì, dal 6 luglio al 14 settembre 2017
Ogni lunedì, tutto l’anno  

Viaggio privato con guida in lingua inglese
Partenza giornaliera  

KUALA LUMPUR (MALACCA) - CAMERON HIGHLANDS - PENANG

1° giorno: KUALA LUMPUR
Arrivo a Kuala Lumpur e trasferimento in hotel. 
Nel pomeriggio visita della città, metropoli vivace e in continua competizione con sè stessa, dove la foresta di grattacieli è ingentilita da ampie aree verdi.Tra i luoghi di maggiore interesse ci sono il Palazzo Reale, la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco, la Piazza dell’Indipendenza. Il tour termina con una sosta fotografica alle celeberrime torri Petronas.
Pernottamento. 

2° giorno: KUALA LUMPUR (MALACCA)
Escursione dell’intera giornata a Malacca (Melaka), la città più interessante dal punto di vista storico, che fu importante porto commerciale, colonizzata da portoghesi, olandesi e inglesi. Le zone più interessanti della città sono concentrate intorno al porto, lungo le rive del fiume con le case tradizionali dei kampung malesi e nella zona dell’antico municipio (Stadthuys) olandese. Tra le intricate viuzze si scoprono antiche botteghe, templi cinesi, moschee, chiese e cimiteri, tracce del lontano passato coloniale.
Nel pomeriggio, escursione in barca lungo il fiume Melaka. Al termine, rientro a Kuala Lumpur.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante. 

3° giorno: KUALA LUMPUR - CAMERON HIGHLANDS
Partenza in mattinata per la regione degli altopiani, con una prima sosta alle Batu Caves dove si visita il più grande e importante tempio Hindu della Malesia. Il viaggio prosegue attraverso bei paesaggi montani, con soste a Tapah e alla cascata Iskandar dove, nelle vicinanze, si trovano ancora alcuni villaggi Orang Asli, “il popolo originario”, ceppo tribale fra i più antichi della Malesia.
Nel pomeriggio arrivo a Cameron Highlands a 1540 m. di altitudine, località molto apprezzata per il clima fresco e salubre e per le estese piantagioni di tè. Sistemazione in hotel. 
Prima colazione e pernottamento.

4° giorno: CAMERON HIGHLANDS - BUKIT MERAH - PENANG
In mattinata visita di una piantagione di té e dei suoi impianti di lavorazione. Sosta in un caratteristico mercato locale prima di iniziare la discesa verso Ipoh, capitale dello stato di Perak. Visita del tempio cinese buddista. Proseguimento per Bukit Merah da dove - in barca - siraggiunge l’isola al centro del lago che ospita una riserva e centro di riabilitazione per Orang Utan.
Dopo la visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti più lunghi dell’Asia. Sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

5° giorno: PENANG
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di Georgetown, capoluogo dell’isola, il cui fascino risiede nella particolare atmosfera di cultura che la caratterizza.La visita comprende il tempio Thai con la grande statua del Buddha disteso,il tempio birmano, la Khoo Kongsi, bellissima casa tradizionale cinese con muri, tetti e colonne decorati da delicate sculture. Si visiteranno inoltre la Mansion Baba&Nyonya, pittoresco museo che si trova nei pressi di Little India vicino alla bella chiesa anglicana di St. George, e il Kek Lok Si Temple, il più grande tempio buddista di tutta la Malesia.
Il pomeriggio è liberoTempo a disposizione fino al trasferimento all’aeroporto e proseguimento per la successiva destinazione.

Sistemazioni alberghiere

Località

Superior

Deluxe

Kuala Lumpur

Pullman

Ritz Carlton

Cameron Highland

Strawberry Park

Cameron Highland Resort

Penang               

Four Points

Eastern&Oriental

TARIFFE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA




Link Astoi

Carréblu è socio