Nepal: natura, arte e avventura

Le meraviglie di un Nepal ritrovato, l’importanza di ritornare in questo luoghi sacri e meravigliosi che meritano l’attenzione e l’amore del mondo. Un viaggio dedicato alla scoperta di Kathmandu e la sua Valle, sino al Royal Chitwan National Park, scrigno di daini e coccodrilli, uccelli, rinoceronti unicorno e della elusiva tigre. 



IL VIAGGIO



I luoghi Patrimonio dell’Umanità che visiterete
La Valle di Kathmandu


9 giorni / 8 notti
Partenze individuali giornaliere

KATHMANDU – POKHARA – CHITWAN

1° giorno: KATHMANDU
Arrivo nella capitale nepalese situata a circa 1300 m. di altitudine e circondata dai contrafforti della catena himalayana. Trasferimento in hotel.
È consigliata una passeggiata serale nel quartiere di Thamel con innumerevoli locali e ristoranti, negozi di musica New Age e di libri usati, dove ancora aleggia il ricordo degli hippies degli anni Sessanta.
Prima colazione e pernottamento.

2° giorno: KATHMANDU
Intera giornata di visita, che comprende lo stupa di Swayambhunath, importante luogo di pellegrinaggio per induisti e buddisti. Sui quattro lati alla base della sua guglia durata sono dipinti gli occhi onniveggenti di Buddha, a protezione dei quattro angoli della terra. Quindi la città vecchia di Kathmandu con la bellissima piazza Durbar e l’antico palazzo reale, la casa-tempio della “dea vivente”, il bazar con le sue stradine tortuose.
In seguito si raggiunge Bodhnath, con il suo stupa colossale a base ottagonale intorno al quale i fedeli fanno girare le “ruote di preghiera”.  È un luogo di grandissima suggestione circondato da monasteri, abitazioni e botteghe tibetani. Anche qui, dall’alto della guglia, gli occhi di Buddha guardano sereni e distaccati gli eventi del mondo.
Prima di rientrare a Kathmandu si visita il tempio induista di Pashupatinath, sulla riva del fiume Bagnati. Il tempio – dai bellissimi portali d’argento – è molto frequentato e nel suo comprensorio, interdetto ai non induisti, bruciano le pire delle cremazioni.
Rientro a Kathmandu nel tardo pomeriggio.
Prima colazione e pernottamento.

3° giorno: KATHMANDU
In mattinata prosegue l’esplorazione della valle di Kathmandu con un’altra antica e splendida città dall’aspetto medioevale: Bhaktapur dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità. Qui il tempo sembra essersi arrestato fra i palazzi di mattoni rossi impreziositi da finestre in legno scolpito e portali dorati, nei laboratori dei vasai e dei tessitori e fra le piccole scure botteghe degli artigiani.
Nel pomeriggio, attraversato il fiume Bagmati si raggiunge la città di Patan, capitale culturale del Nepal e vero museo all’aperto, con una incredibile concentrazione di templi, palazzi, pagode dall’architettura originalissima e fiabesca. Si visita inoltre il centro artigianale dei rifugiati tibetani.
Prima colazione e pernottamento.

4° giorno: KATHMANDU / POKHARA
Dopo la prima colazione partenza in auto per la valle di Pokhara, un percorso di 200 km che prende 6-7 ore lungo una strada panoramica, ma alquanto brutta. Arrivo a Pokhara nel pomeriggio, in tempo per un giro della città vecchia con il tempio Bindabasini e il bazar. Ma è la natura della valle – a 900 m. di altitudine – il vero incanto di Pokhara immersa in una vegetazione subtropicale lussureggiante, i suoi laghi di una bellezza serena, quasi magica, e al di là delle colline terrazzate coltivate a risaia spuntano le cime dell’Himalaya e il monte Macchapuchhare con i suoi 6944 m., una montagna splendida, mistica, che è il simbolo stesso della vallata.
Prima colazione e pernottamento.

5° giorno: POKHARA
Giornata dedicata ad un facile trekking (circa 3-4 ore di cammino) nella zona di Sarangkot o intorno al lago di Begnas, attraversando villaggi tradizionali, campi coltivati a riso e senape e incontrando la gente locale, semplice e amichevole, a cui il duro lavoro non ha tolto il sorriso.
Camminare lungo il crinale delle colline è come stare ad un balcone affacciato sul lago e sulla catena dell’Annapurna. Si pranza al sacco e si fa ritorno in hotel nel pomeriggio.
Prima colazione e pernottamento.

6° giorno: POKHARA / CHITWAN NATIONAL PARK
Dopo la prima colazione si riprende il viaggio in auto verso le pianure del Terai, la regione più meridionale del Nepal al confine con l’India. Il viaggio, che richiede circa 5 ore, conduce al Royal Chitwan National Park, una riserva di un migliaio di kmq. dove vive una fauna molto varia dall’orso himalayano al coccodrillo gharial, un numero infinito di daini e piccoli mammiferi, oltre 400 specie di uccelli e, naturalmente, le star della riserva: tigri e rinoceronti unicorno.
Pensione completa.

7° giorno: CHITWAN NATIONAL PARK
Giornata dedicata al fotosafari nella riserva, viaggiando – anziché in fuoristrada – a dorso di elefante, muovendosi tra gli alberi e l’erba altissima nel più assoluto silenzio e in totale contatto con la natura, nell’attesa dell’emozione più grande, l’incontro con Sua Maestà la Tigre.
Sempre accompagnati da ranger e naturalisti, si esplora la giungla a piedi o in barca lungo il fiume per l’avvistamento dei coccodrilli o, ancora, dall’alto dei “machan”, gli osservatori mimetizzati nella foresta.
In serata spettacolo di danze folkloristiche dei nativi Tharu.
Pensione completa.

8° giorno: CHITWAN NATIONAL PARK / KATHMANDU
Dopo la prima colazione partenza in auto per Kathmandu. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

9° giorno: KATHMANDU (partenza)
Prima colazione in hotel.
Trasferimento all’aeroporto e partenza per la successiva destinazione.

 

TARIFFE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE  
Le quote sono espresse in Euro e si intendono per persona

Stagionalità

Combinazione SUPERIOR

Combinazione DELUXE

2 persone

4 persone

Suppl. singola

2 persone

4 persone

Suppl. singola

Maggio – Settembre 2017

1.100

1.015

410

1.400

1.315

645

Ottobre 2017 – Marzo 2018

Su richiesta


SUPPLEMENTI

Mezza pensione a Kathmandu e Pokhara: Superior € 160; Deluxe € 210
Pensione completa inclusa al parco Chitwan

Sistemazioni alberghiere:

Categoria

SUPERIOR

DELUXE

Kathmandu   

Shangri-la

Soaltee Crowne Plaza

Pokhara

Shangri-la Village

Temple Tree Resort

Chitwan

Machan Country

Barahi Jungle Resort


Diritti di prenotazione: 
Adulti € 70; Bambini € 30 
Gratis per chi effettua il secondo viaggio Carréblu nello stesso anno

Assicurazione obbligatoria annullamento viaggio: 
Tabella premi, per persona (da aggiungere alla quota di partecipazione al viaggio)

 

Quota di 
partecipazione al viaggio

Premio 
per assicurato

 

Fino

a

€ 1.000,00

€ 30,00

Da

€ 1.001,01

a

€ 2.000,00

€ 60,00

Da

€ 2.000,01

a

€ 3.000,00

€ 90,00

Da

€ 3.000,01

a

€ 4.000,00

€ 118,00

Da

€ 4.000,01

a

€ 5.000,00

€ 145,00

Da

€ 5.000,01

a

€ 6.500,00

€ 190,00

Da

€ 6.500,01

a

€ 8.000,00

€ 235,00

Da

€ 8.000,01

a

€ 10.000,00

€ 295,00

Da

€ 10.000,01

a

€ 12.500,00

€ 369,00

Da

€ 12.500,01

a

€ 15.000,00

€ 443,00

Da

€ 15.000,01

a

€ 20.000,00

€ 590,00

Il premio, non rimborsabile, deve essere aggiunto al costo degli altri servizi. 
Consulta i dettagli delle polizze assicurative Amitour e Amitravel.

LE QUOTE COMPRENDONO:
- La sistemazione in camera doppia negli alberghi e campi indicati o di pari categoria
- Servizio di pernottamento e prima colazione a Kathmandu e Pokhara e pensione completa a Chitwan
- I trasferimenti privati da e per l’aeroporto di Kathmandu 
- Il trasporto in auto privata tipo Toyota Scorpio o Innova 
- Gli ingressi e i permessi dove richiesti
- Guida locale di lingua inglese o italiana (dove disponibile)
- Assicurazione bagaglio e assistenza alla persona Ami Assistance
- 
Tasse e percentuali di servizio

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
- 
Il trasporto aereo dall’Italia
- Il visto d’ingresso in Nepal (ottenibile all’aeroporto di Kathmandu)
- Le mance, gli extra e le spese a carattere personale
- Quanto non espressamente indicato ne “Le quote comprendono”



Link Astoi