La ricerca dell'armonia

Secondo lo shintoismo, la religione nazionale giapponese, in tutti gli elementi naturali esistono degli spiriti superiori. È questo il fondamento della spiritualità di questo paese che nella natura ha trovatol’ispirazione per la propria creatività artistica. L’armonia tra la natura e l’opera dell’uomo crea un’atmosfera impregnata di sacralità e magia, trasformando una visita in un’esperienza mistica.



IL VIAGGIO



I luoghi patrimonio dell'Umanità che potrete visitare
- Il Monte Fuji
- I santuari e i templi di Nikko
- Lo storico villaggio di Shirakawa Go
- I monumenti storici di Kyoto
- I monumenti storici di Nara
- Il Memoriale della pace di Hiroshima
-
Il Castello di Himeji

15 giorni / 14 notti
Tour privato con partenze libere

TOKYO – TAKAYAMA – KANAZAWA - KYOTO – NARA – HIROSHIMA – MIYAJIMA – HIMEJI – MT. KOYA - OSAKA

1° giorno: TOKYO
Arrivo all’aeroporto di Narita.
Operazioni di immigrazione e incontro con l’assistente di lingua inglese
Trasferimento in hotel con Limousine Bus.
Pomeriggio a disposizione.
Pernottamento.

2° giorno: TOKYO
Visita di Tokyo, mezza giornata con guida di lingua inglese.
L’area metropolitana di Tokyo ospita un quarto della popolazione giapponese ed è divisa in 23 quartieri e 26 città limitrofe. La visita include la Torre di Tokyo, il Palazzo della Dieta Nazionale (visita esterna, il quartiere di Asakusa una zona molto commerciale, brulicante di negozi, il tempio Sensoji, il quartiere di Harajuku.
Prima colazione e pernottamento.

3° e 4° giorno: TOKYO
Giornate a disposizione per attività individuali.

Escursioni facoltative:
Nikko
, una delle città storiche più belle del Giappone, situata in un paesaggio stupendo, fra montagne, laghi, foreste, cascate e sorgenti termali.
Monte Fuji e Hakone intera giornata
Prima colazione e pernottamento.

5° giorno: TOKYO – TAKAYAMA
Il bagaglio verrà trasferito separatamente a Kyoto. I viaggiatori dovranno munirsi di bagaglio a mano per le due notti a Takayama.
Trasferimento libero alla stazione ferroviaria e partenza per Takayama via Nagoya (4 ore circa di viaggio, utilizzando il Japan Rail Pass).
Arrivo a Takayama e sistemazione in ryokan.
La cittadina di Takayama, situata in un bel paesaggio alpino, si può visitare a piedi, per godere del fascino antico e immutato delle case dei mercanti, delle stradine con botteghe, distillerie di sakè e locande che risalgono all’epoca dei samurai.
Nella Yatai Kaikian Hall vengono allestiti ed esposti i carri allegorici per il festival Takayama Matsuri che si svolge in primavera e in autunno.
Mezza pensione che include la cena in ryokan.

6° giorno: TAKAYAMA – SHIRAKAWA GO – KANAZAWA
Mattinata a disposizione per visitare il mercato locale.
Alle ore 12.50 partenza con autopullman di linea per Shirakawa Go, con arrivo alle 13.40.
Il villaggio Shirakawa-go, nel cuore del parco nazionale Hakusan fra foreste di conifere e il pittoresco fiume Shokawa, è Patrimonio dell’Umanità Unesco, con caratteristiche abitazioni e fattorie (Gasho-Zukuri) dal tetto spiovente ricoperto di paglia, tipiche della comunità rurale.
Alle ore 16.25 proseguimento del viaggio con bus di linea per Kanazawa e arrivo alle 17.50
Arrivo e sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

7° giorno: KANAZAWA – KYOTO
Kanazawa è un fiorente centro di artigianato tessile e della ceramica e ospita il giardino Kenroku-en, uno dei più grandi e belli del Giappone, con laghi, corsi d’acqua e colline e ben 150 varietà di alberi.
Partenza in treno per Kyoto utilizzando il Japan Rai Pass (seconda classe, posti non prenotati).
Trasferimento libero in hotel.
Resto della giornata a disposizione.
Kyoto, oggi una grande metropoli, vanta un lungo passato di capitale dell’impero giapponese, dal 794 al 1868, periodo in cui fu il centro culturale della nazione. Ancora oggi, essa è considerata come l’antica “Heian-Kyo”, capitale della pace e della tranquillità. Con i suoi 2.000 templi e le sue tradizioni millenarie, è infatti la “dimora spirituale” dei giapponesi.
Prima colazione e pernottamento.

8° giorno: KYOTO e NARA
In mattinata visita di Kyoto (tour collettivo con guida in lingua inglese).
La visita include il castello di Nijo, antica residenza del primo shogun del periodo Edo, Tokugawa Ieyasu, costituito da cinque grandi costruzioni e caratterizzato da un’architettura Momoyama; il Padiglione d’Oro, tempio Zen distrutto nel 1950 da un incendio e poi ricostruito con l'aggiunta di una copertura di lamine d'oro a forma di foglie, sormontata da una fenice in bronzo; il Palazzo Imperiale di Kyoto.
Nel pomeriggio escursione in bus a Nara, con guida in lingua inglese.
La piccola ma caratteristica città di Nara è stata capitale del Giappone dal 710 fino all’avvento di Kyoto. Nel VII secolo infatti, sotto l’influsso culturale della Cina e dei primi monaci buddisti provenienti dalla Corea, gli imperatori giapponesi vollero una grande capitale che seguisse il modello delle splendide città cinesi.
Prima colazione e pernottamento.

9° giorno: KYOTO
Giornata a disposizione per attività individuali o escursioni facoltative.
Prima colazione e pernottamento.

10° giorno: KYOTO – HIROSHIMA
Partenza con treno super express per Hiroshima utilizzando il Japan Rail Pass.
All’arrivo sistemazione in hotel.
Il resto della giornata può essere dedicato alla visita dell’Atomic Bomb Dome, uno scheletro di palazzo sovrastato da una cupola, unico superstite tra gli edifici di questo quartiere. Di qui parte il Viale della Pace che attraversa il Parco omonimo, l’Heiwa-koen, per dirigersi poi verso il cenotafio che riporta i nomi di tutte le vittime accertate e al Museo del Ricordo e della Pace (posto esattamente sotto la verticale del punto dove esplose la bomba) che racconta la storia di Hiroshima prima, dopo e durante il tragico scoppio.
Prima colazione e pernottamento.

11° giorno: HIROSHIMA – MIYAJIMA - HIMEJI
In dieci minuti di traghetto dalla città, si raggiunge Miyajima, ”isola santuario”, che offre, con un estremo contrasto, un’atmosfera di grandissima serenità. Miyajima, è un luogo sacro da quando vi fu costruito il santuario di Itsukushima. Questo santuario, dedicato alla dea custode dei mari, ha la caratteristica di essere stato edificato in parte nel mare, con edifici su palafitte e un ”torii“, ingresso del santuario scintoista, a poche decine di metri dalla riva, uno dei siti più fotografati del Giappone.
Da Miyajima in traghetto per Hiroshima e poi in treno per Himeji utilizzando il Japan Rail Pass.
Arrivo a Humeji e sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

12° giorno: HIMEJI – OSAKA
Mattinata a disposizione per visitare il castello di Himeji, considerato il più bello del Giappone e classificato Patrimonio dell’Umanità Unesco.
Da Himeji proseguimento in treno per Osaka utilizzando il Japan Rai Pass.
Arrivo e sistemazione in hotel.
Prima colazione e pernottamento.

13° giorno: OSAKA – MT. KOYA
Partenza dalla stazione ferroviaria di Osaka per il Monte Koya, a circa due ore dalla città. Dopo un percorso in funivia si raggiunge il monastero fondato nel 816 d.C. dal principale esponente del buddismo esoterico Shingon che comprende oltre 120 templi. Sistemazione presso il monastero e cena vegetariana.
Chi lo desidera potrà prendere parte alla meditazione zen “Ajikan” insieme ai monaci del tempio.
Mezza pensione che include la cena in monastero.

14° giorno: MT. KOYA – OSAKA
Sveglia al mattino presto per rituali ascetici e meditazione con i monaci.
Koyasan è considerata la zona più sacra del Giappone, dove regnano silenzio e pace assoluti. Tempo a disposizione per visitare i templi buddisti e passeggiare attraverso un bosco di cedri secolari.
Rientro a Osaka e sistemazione in hotel.  
Prima colazione e pernottamento.

15° giorno: OSAKA (partenza)
Prima colazione.
Trasferimento all’aeroporto o alla stazione ferroviaria per il proseguimento del viaggio.
                              



TARIFFE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote sono espresse in Euro e si intendono per persona

 Periodicità

In doppia

Supplemento
singola

 Bassa stagione

3.175

su richiesta

 Alta stagione *

3.515

su richiesta

* Quotazioni su richiesta per le partenze nei periodi compresi
tra il 23 marzo e il 15 aprile (fioritura dei ciliegi)
tra il 25 aprile e il 10 maggio (Golden Week)
tra il 10 e il 21 agosto (Obon)
tra il 17 e il 24 settembre (Silver Week)
tra il 25 dicembre al 5 gennaio (Natale e Capodanno)

Stagionalità:
Bassa stagione:
dall'1 gennaio al 20 marzo; dal 20 maggio al 20 luglio; dal 1 al 20 settembre; dal 1 al 20 dicembre
Alta stagione:
dal 21 marzo al 19 maggio; dal 21 luglio al 31 agosto; dal 21 settembre al 30 novembre


Diritti di prenotazione: € 70 Adulti - € 30 Bambini
Gratis per chi effettua il secondo viaggio Carréblu nello stesso anno

Assicurazione annullamento viaggio
Tabella premi, per persona:

 

Quota di partecipazione al viaggio

Premio
per assicurato

 

Fino

a

€ 1.000,00

€ 30,00

Da

€ 1.001,01

a

€ 2.000,00

€ 60,00

Da

€ 2.000,01

a

€ 3.000,00

€ 90,00

Da

€ 3.000,01

a

€ 4.000,00

€ 118,00

Da

€ 4.000,01

a

€ 5.000,00

€ 145,00

Da

€ 5.000,01

a

€ 6.500,00

€ 190,00

Da

€ 6.500,01

a

€ 8.000,00

€ 235,00

Da

€ 8.000,01

a

€ 10.000,00

€ 295,00

Da

€ 10.000,01

a

€ 12.500,00

€ 369,00

Da

€ 12.500,01

a

€ 15.000,00

€ 443,00

Da

€ 15.000,01

a

€ 20.000,00

€ 590,00

Il premio, non rimborsabile, deve essere aggiunto al costo degli altri servizi.
Consulta i dettagli delle polizze assicurative Amitour e Amitravel.

LE QUOTE COMPRENDONO:
- Trasferimento dall’aeroporto di Narita all’hotel di Tokyo con servizio di Taxi collettivo
- Pernottamenti in hotel di categoria 3 - 4* a Tokyo, Kanazawa, Kyoto, Hiroshima, Himeji ed Osaka.
- 1 pernottamento a Takayama, in ryokan, camera stile giapponese
- 1 pernottamento sul Monte Koya presso il Tempio Rengejoin, camera in stile giapponese, bagni in comune
- pasti come da programma (14 prime colazioni, 3 pranzi, 2 cene)
- Japan Rail Pass di seconda classe, 14 giorni, da utilizzare per gli spostamenti in treno
- Trasporto separato del bagaglio da Tokyo a Kyoto (1 bagaglio a persona)
- Biglietto Nohi Bus per trasferimenti da Takayama a Kanazawa via Shirakawa go
- Koya Pass 2 giorni per trasferimenti per/da il Monte Koya come da programma
- Visite collettive con guida in lingua Inglese a Tokyo, Kyoto e Nara
- Visita collettiva con guida in lingua Inglese a scelta tra “Nikko ” e “Monte Fuji e Hakone”

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
- Trasporto aereo dall’Italia
- Bevande, mance, extra a carattere personale
- Pasti non indicati in programma
- Quanto non espressamente indicato ne “le quote comprendono”