Splendida Namibia

Viaggio con guida 
Questo viaggio è ideale per chi vuole conoscere i luoghi iconografici della Namibia, avendo però a disposizione un tempo limitato. Include infatti le destinazioni classiche: il Namib Naukluft Park e il Sossusvlei, Swakopmund - cittadina sulla costa dell’Oceano Atlantico - la parte meridionale della Skeleton Coast, il Damaraland e l’Etosha National Park.



IL VIAGGIO



I luoghi Patrimonio dell’Umanità che visiterete
- Il deserto del Namib
- Le grotte con incisioni rupestri preistoriche di Twyfelfontein

10 giorni / 9 notti
Viaggio di gruppo con autista/guida parlante italiano

Date di partenza 2017
19 Marzo
9 e 23 Aprile
7 e 21 Maggio
4 e 18 Giugno
2, 16 e 30 Luglio
6, 13, 20 e 27 Agosto
10 e 24 Settembre
8 e 29 ottobre


1° Giorno: Windhoek
All'arrivo all’aeroporto internazionale di Windhoek incontro con la Guida e proseguimento direttamente in direzione sud per raggiungere l’Intu Afrika Kalahari Game Reserve. L’Intu Afrika Game Reserve è situato nel Kalahari dove potrete notare la differenza tra un deserto e l’atro, cioè tra il Namib ed il Kalahari. Arrivo al Lodge per pranzo e nel pomeriggio potrete partecipare ad un giro in jeep aperte nella zona desertica del Intu Afrika Game Reserve (attività inclusa). Pernottamento presso l’Intu Afrika Game Reserve in mezza pensione.
Pranzo picnic in corso di trasferimento, cena e pernottamento.

2° Giorno: Windhoek - Deserto del Namib
In mattinata si avrà l’opportunità di una interazione con i boscimani che vivono in questa zona. Si prosegue quindi verso sud-ovest alla volta del Deserto del Namib. Durante questo tragitto si attraverseranno paesaggi spettacolari per entrare nella regione centrale namibiana. Arrivo nel tardo pomeriggio al Lodge al confine col Namib Naukluft Park.
Partenza da Windhoek in direzione della Regione delle Khomas Hochland, verso la scarpata occidentale. Durante questo tragitto si attraverseranno paesaggi spettacolari per entrare nella regione centrale namibiana. Arrivo nel tardo pomeriggio al lodge al confine col Namib Naukluft Park. Arrivo e sistemazione presso il Sossusvlei Lodge o simile.
Distanza da percorrere: circa 360 Km.
Pensione completa che include in pranzo in corso di trasferimento e la cena presso il Lodge

3° Giorno: Deserto del Namib
Partenza prima dell’alba per un’escursione nei pressi dell’antico Tsauchab River, con visita delle dune più famose: il Sossusvlei, la duna 45 e il Deadvlei. Molti turisti affermano che non c’è nessun’altro deserto al mondo più affascinante del Sossusvlei, con le sue dune monumentali e l’ombra delle loro sinuose creste, che cambia continuamente in funzione dell’inclinazione solare. Montagne di sabbia dalla forma a stella arrivano fino a 325 m di altezza. Le calde tinte della sabbia, che vanno dal color albicocca, all’arancione e persino al rosso, contrastano in modo incredibile con il bianco dell’argilla che caratterizza le depressioni alla base delle dune. Nel pomeriggio si può visitare anche il Sesriem Canyon, un piccolo e pittoresco canyon eroso dallo Tsauchab River nel corso di millenni.
Distanza da percorrere: circa 140 Km.
Mezza pensione che include la cena.

4° Giorno: Deserto del Namib - Swakopmund
Proseguimento del viaggio in direzione Nord, lungo il confine orientale del Namib Naukluft Park attraverso l’insediamento di Solitaire, sulla strada verso il Gaub e il Kuiseb Canyon. Si attraverseranno le “gravelplains” del Namib Desert e si raggiungerà nel tardo pomeriggio la città costiera più rinomata della Namibia, Swakopmund. Lungo il viaggio visita all’evidente erosione della “Moon Valley” (Valle della Luna) e ad un altopiano denominato Welwitschia Plains”, proprio perché abitato dalle più antiche piante al mondo, le Welwitschia mirabilis. Arrivo a Swakopmund e sistemazione presso l’Hotel Zum Kaiser.
Distanza da percorrere circa 360 Km.
Mezza pensione che include il pranzo al sacco.

5° Giorno: Swakopmund – Escursione a Walvis Bay
Il mattino escursione in barca per avvistare le otarie e, con un po’ di fortuna, anche i delfini. Nel primo pomeriggio visita al porto più importante dell’intera Namibia: la baia di Walvis Bay, protetta dalla convenzione RAMSAR, è una della aree paludose più importanti della costa occidentale dell’Africa Meridionale, con abbondanza di meravigliosi fenicotteri. Pomeriggio libero per esplorare la cittadina di Swakopmund: oggi questa tranquilla città, circondata dal deserto e dal mare, è ricoperta da una ricca vegetazione, palme e giardini pubblici. C’è un’ottima scelta di ristoranti e caffè, che offrono la tradizionale pasticceria tedesca, mentre sulla costa e nel deserto ci sono molteplici opportunità per chi ama l’avventura o il relax.
Prima colazione e pernottamento.
 
6° Giorno: Swakopmund – Twyfelfontein
Partenza da Swakopmund in direzione nord viaggiando attraverso la National West Coast Recreational Area fino alla piccola cittadina di pescatori di Henties Bay. Lungo il percorso si può visitare la colonia di otarie di Cape Cross. Questo luogo fu scoperto per la prima volta nel 1486 da un esploratore portoghese, Diego Cao, che eresse una croce in onore di Giovanni I di Portogallo. Lasciando la costa, si prosegue verso Est attraverso le “gravel plains” in direzione dell’ ormai abbandonata città mineraria di Uis e della più alta catena montuosa della Namibia, il Brandberg, alto 2573 m e conosciuto per il famoso esempio di arte pittorica boscimana, “the White Lady”.
Arrivo nel tardo pomeriggio presso il Twyfelfontein Country Lodge o simile.
Distanza da percorrere: circa 430 Km.
Mezza pensione che include la cena.

7° Giorno: Twyfelfontein - Etosha National Park
Twyfelfontein è una delle aree più ricche di incisioni rupestri in Namibia. L’area è anche ricca di interessanti formazioni geologiche, tra le quali la “Burnt Mountain” (La Montagna Bruciata) e le colonne dolomitiche conosciute come “Organ Pipes” (canne d’organo).
Al termine delle visite, partenza da Twyfelfontein per raggiungere la piccola cittadina di Khorixas. Lungo il percorso si potrà visitare la foresta pietrificata, con i suoi cinquanta esemplari di alberi pietrificati che risalgono a circa 260 milioni di anni fa. Da Khorixas proseguimento verso Outjo. Questa cittadina di allevatori deriva le sue origini da un centro di caccia e d’addestramento abitato da uno dei primi esploratori europei, Tom Lambert, nel 1880. Da Outjo continuazione in direzione nord e arrivo al lodge nel tardo pomeriggio.
Arrivo e sistemazione presso Taleni Etosha Village o simile.
Distanza da percorrere: circa 355 Km.
Mezza pensione che include la cena.

Nota Bene: il safari di questa giornata nel Parco Etosha viene effettuato a bordo del minibus o del pullman utilizzato durante il circuito in Namibia.

8° Giorno: Etosha National Park
Sveglia presto e partenza per un intera giornata di safari in mezzi aperti 4 x 4 del Lodge con i loro rangers.La giornata è quindi dedicata al safari fotografico all’interno dell’Etosha National Park nell’area centrale di Okaukuejo.
L'Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 350 specie di uccelli e 21 differenti tipi di vegetazione. Le specie che comunemente possono essere avvistate sono: la zebra Burchell, lo springbok, l’impala dal muso nero, lo gnu, il gemsbok, l’orice, la giraffa e il red hartebeest. Il parco ospita anche un buon numero di elefanti, leoni e rinoceronti neri. La giornata include la visita all’Etosha Pan, Il Grande Posto Bianco, una distesa di sale lunga 120 chilometri.
Pranzo presso uno dei Rest Camps o al sacco.
Rientro nel pomeriggio presso il Taleni Etosha Village o simile.
Pensione completa include il pranzo presso uno dei Rest Camps o al sacco e la cena nel lodge.

9° Giorno: Etosha National Park - Greater Windhoek
Partenza dal Lodge per proseguire verso sud passando da Outjo e Otjiwarongo, Okahandia e Windhoek per arrivare al lodge previsto nel primo pomeriggio, in tempo utile per partecipare ad un’attività proposta dal lodge. Lungo il precorso visita del mercato artigianale di Okahandja. Pernottamento presso il N/a’an ku se Lodge o simile.
Distanza da percorrere: circa 260 Km.
Pensione completa.
 
10° Giorno: Greater Windhoek - Windhoek aeroporto
Prima colazione. Mattinata libera e trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Windhoek.

TARIFFE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote sono espresse in Euro e si intendono per persona

 

Stagionalità

Base
2/3 persone
Nissan Qashqai*

Base
4/5 persone
VW Microbus*

Base
6 persone
VW Microbus*

Suppl.
singola

Riduzione
bambini
in doppia

19 Marzo, 9 e 23 Aprile, 7 e 21 Maggio,
4 e 18 Giugno 2017

3.750

2.790

2.440

310

320

2, 16 e 30 Luglio,
6, 13, 20 e 27 Agosto,
10 e 24 Settembre,
8 e 29 ottobre 2017

3.970

3.000

2.660

380

320

* o simile

Diritti di prenotazione: € 70 Adulti - € 30 Bambini 
Gratis per chi effettua il secondo viaggio Carréblu nello stesso anno 


Assicurazione annullamento viaggio
Tabella premi, per persona:

 

Quota di partecipazione al viaggio

Premio
per assicurato

 

Fino

a

€ 1.000,00

€ 30,00

Da

€ 1.001,01

a

€ 2.000,00

€ 60,00

Da

€ 2.000,01

a

€ 3.000,00

€ 90,00

Da

€ 3.000,01

a

€ 4.000,00

€ 118,00

Da

€ 4.000,01

a

€ 5.000,00

€ 145,00

Da

€ 5.000,01

a

€ 6.500,00

€ 190,00

Da

€ 6.500,01

a

€ 8.000,00

€ 235,00

Da

€ 8.000,01

a

€ 10.000,00

€ 295,00

Da

€ 10.000,01

a

€ 12.500,00

€ 369,00

Da

€ 12.500,01

a

€ 15.000,00

€ 443,00

Da

€ 15.000,01

a

€ 20.000,00

€ 590,00

Il premio, non rimborsabile, deve essere aggiunto al costo degli altri servizi.
Consulta i dettagli delle polizze assicurative Amitour e Amitravel.

LE QUOTE COMPRENDONO:
- Sistemazione in camere doppie con servizi privati negli hotel e lodge indicati o simili;
- Pasti come da programma
- Servizio con guida parlante italiano per tutta la durata del tour
- Trasporto in microbus o similare con aria condizionata per tutta la durata del tour, spese relative incluse
- Tutte le escursioni previste nel programma
- Safari intera giornata nel Parco Etosha
- Tasse di entrata nei parchi e nelle zone protette
- Facchinaggio
- Assicurazione Aeromed – Emergency medical Evacuation Insurance
- Namibia Tourism bed Levy
- Tasse locali 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
- Voli internazionali ed intercontinentali
- Bevande alcoliche e analcoliche durante i pasti nei ristoranti o alberghi
- Mance
- Tasse di imbarco e tasse aeroportuali
- Quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”.
 

NOTE IMPORTANTI
In ottemperanza alle regole di sicurezza i nuovi veicoli della VW, Toyota e Mercedes NON possiedono tutti i finestrini che si aprono.
Tutti i viaggi sono pertanto effettuati a bordo di pulmini o pulman come specificato, anche durante i safari nei parchi e non con mezzi 4x4, se non specificato o espressamente richiesto (con supplemento).

Bagagli
In considerazione dello scarso spazio disponibile a bordo degli automezzi locali, è necessario dotarsi per il viaggio di zaini o borse morbide, evitando assolutamente le valigie rigide.