Nevis - Montpelier Plantation Nevis - Montpelier Plantation

La piantagione di canna da zucchero di Montpelier è il luogo dove Lord Nelson sposò Fanny Nisbet, ed oggi è una location decisamente chic dove assaporare un’atmosfera elegante e rétro.
Il resort, composto da una main house e raffinati cottage distribuiti nel verde, è un indirizzo prezioso per chi cerca un angolo di Caribe autentico, in posizione defilata, dove emerge il vero senso dell’ospitalità grazie al servizio eccellente e l’impeccabile attenzione ai dettagli.
L'hotel è membro del prestigioso gruppo Relais & Châteaux.

L'ISOLA

NEVIS

Fra le sei isole Sottovento la prima colonia inglese fu St. Kitts e la seconda, distante tre chilometri, la piccola Nevis.
Chiamata “Las Nieves”, cioè "le nevi", da Cristoforo Colombo nel 1493 a causa delle nuvole candide come la neve che avvolgono da sempre il suo picco di origine vulcanica.
Tutto qui pare fermo a metà del ‘700 quando le piantagioni erano talmente prospere che Nevis, celebre per straordinarie feste di ricchi coloni, fu chiamata la Regina dei Caraibi.
Oggi l’isola (poco più di 90 chilometri quadrati) gode ancora dell’atmosfera particolare dei tempi dei signori dello zucchero ed è ancora considerata una perla dei Caraibi, dal fascino innegabile, conosciuta da pochi e frequentata da un turismo d’élite, amante dei ritmi di vita placidi.



RESORT

POSIZIONE SULL’ISOLA
Nella parte sud dell’isola, su di una collina con panorami impedibili verso il mare, a pochi minuti dalla cittadina di Charleston.

SPIAGGIA
L’hotel dispone di un proprio club privato ben attrezzato alla Pinney’s Beach (servizio navetta gratuito).
Riservate agli ospiti 6 cabanas.

SISTEMAZIONI
16 camere ed tre suite di lusso, distribuite in più cottage lungo la digradante collina, con strategiche posizioni panoramiche rispetto all’oceano. Tutte equipaggiate con ogni comfort, arredate in stile coloniale con eleganti mobili in mogano e dotate di veranda o terrazza privata.

RISTORAZIONE
La colazione è servita in terrazza con un imperdibile panorama su Charleston. Tre ristoranti a disposizione: il “Restaurant 750”, l’elegante “The Mill” ricavato da un mulino originale, l’informale “Indigo” accanto alla piscina.

A DISPOSIZIONE DEGLI OSPITI
Boutique, biblioteca con libri, dvd e giochi di società.

ATTIVITÀ SPORTIVE
Grande piscina a mosaico di circa 20mx10m, campo da tennis (attrezzatura a disposizione gratuitamente).

SPA&BENESSERE
La Spa Suite offre pacchetti benessere per ogni esigenza.

BAMBINI
Ammessi a partire dagli 8 anni di età.

AVVERTENZA
L’hotel ha un certo numero di gradini che in talune circostanze potrebbero risultare poco agevoli.

TARIFFE



QUOTE DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA




Link Astoi