I tesori della Cina

La vastità, la varietà e la lunga tradizione storica della Cina la rendono un paese che non è facile da comprendere, perché la chiave di lettura della Cina contemporanea è sepolta nel suo passato. Una civiltà che si evolve da migliaia di anni, sempre più veloce e inarrestabile, senza perdere il suo fascino misterioso.



IL VIAGGIO

12 giorni / 11 notti
Partenze garantite, con minimo 2 persone,  condivise con altri partecipanti

Guide in lingua italiana

PECHINO – XI’AN – SHANGHAI – GUILIN – GUANGZHOU – HONG KONG

1° giorno: PECHINO
Arrivo a Pechino, capitale della Repubblica popolare cinese, una delle città più vaste e popolate al mondo ricchissima di monumenti di grande interesse.
Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel.
Resto della giornata a disposizione.
Pernottamento e prima colazione.

2° giorno: PECHINO
Visita della Grande Muraglia (sezione Badaling), colossale opera architettonica concepita a scopo difensivo e via di comunicazione lunga oltre 6.000 km. e inserita nella lista dei patrimoni mondiali Unesco. Arrivo a Badaling, a 70 km. da Pechino, da dove inizia la visita di un tratto restaurato della Grande Muraglia.
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio rientro a Pechino e passeggiata nella moderna area di Sanlitun.
Cena al Beijing Roast Duck Restaurant.
Pensione completa con pranzo e cena in ristorante.

3° giorno: PECHINO
Visita della Piazza Tien An Men, la piazza più grande al mondo con ben 40 ettari di estensione, dove si trova il mausoleo di Mao, il Palazzo Imperiale, meglio conosciuto come Città Proibita, un complesso monumentale con quasi 10.000 stanze, simbolo della Cina tradizionale e capolavoro dell’architettura classica.
Pranzo in ristorante locale selezionato.
Nel pomeriggio, visita del Palazzo d’Estate, splendida residenza estiva degli Imperatori situata ad una ventina di chilometri a nord-est della città, con laghetti e giardini, padiglioni, chioschi, templi e corridoi coperti per sfuggire alla calura estiva.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante.

4° giorno: PECHINO / XI’AN
In mattinata visita del Tempio del Cielo, immensa costruzione dai tetti in smalto blu sormontati da sfere dorate. Il tempio fu costruito contemporaneamente alla città imperiale nel periodo Ming (1406-1420) e doveva rappresentare il punto di contatto rituale fra il cielo e la terra.
Di buon mattino, nel parco che circonda il tempio, si radunano numerosissime persone per praticare la ginnastica tradizionale Tai Chi.
Al termine della visita trasferimento in aeroporto e volo per Xi’an.
Arrivo e sistemazione in hotel.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale a Pechino.

5° giorno: XI’AN
Giornata dedicata alla visita di Xian, città di origini antichissime che fu capitale di ben undici dinastie imperiali.
La visita inizia con il famoso “esercito di terracotta”, patrimonio mondiale UNESCO dal 1987, situato ad est della tomba del primo Imperatore della Cina, e formato da 6000 a 8000 guerrieri, uno diverso dall’altro, particolarità che ha reso l’esercito di terracotta degno del titolo di “Ottava Meraviglia” del mondo. Solo una parte delle statue sono state portate alla luce e rappresentano una minima parte del complesso archeologico che occupa un'area di 56.000 mq.
Nel pomeriggio visita della piccola pagoda dell’ Oca Selvatica, uno dei simboli della città - costruita nel 706 dopo la “grande pagoda dell’Oca Selvatica” ma con linee più aggraziate - per ospitare i testi sacri buddisti “sutra” portati dall’India da un monaco pellegrino.
In seguito visita del quartiere musulmano e della grande moschea, l’unica in tutto l’Oriente che non sia costruita in stile arabo.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale.

6° giorno: XI’AN / SHANGHAI
Trasferimento all’aeroporto e volo per Shanghai.
Sistemazione in hotel e giornata a disposizione per attività individuali.
Shanghai, con oltre venti milioni di abitanti, è una delle megalopoli più grandi al mondo, dal carattere cosmopolita, che ben rappresenta la Cina del futuro. Situata alla foce del fiume Huangpu, o “fiume Azzurro” offre un mix di architetture europee retaggio delle Concessioni ottenute da potenze occidentali al termine della “guerra dell’oppio”, di templi antichi e di avveniristiche costruzioni.
Prima colazione e pernottamento.

7° giorno: SHANGHAI
In mattinata visita del Giardino del Mandarino Yu, capolavoro cinquecentesco in stile Ming che riproduce il tipico paesaggio del Sud del paese con laghetti, rocce e torrenti. A breve distanza dai giardini Yu la città vecchia con il suo bazar offre un aspetto totalmente diverso di Shanghai. Gli stretti vicoli su cui si affacciano gli ultimi shikumen (case tradizionali) brulicano di vita, tra bancarelle di cibo da strada, botteghe e negozietti di artigiani.
In seguito visita del tempio del Buddha di Giada, con la statua nel prezioso materiale di colore bianco proveniente dal Myanmar, e il Bund – il viale lungo la riva sinistra del fiume Huangpu – che offre un panorama mozzafiato sui grattacieli del distretto degli affari di Pudong.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale.

8° giorno: SHANGHAI / GUILIN
Trasferimento in aeroporto e volo per Guilin, città affascinante nota per i paesaggi incantevoli di picchi, formazioni rocciose e fiumi più volte celebrati da pittori e poeti. Arrivo e sistemazione in hotel.
Nel pomeriggio visita della Collina Fubo, che si eleva nel centro della città offrendo dalla sua sommità una vista spettacolare. Sosta ad una fabbrica di perle di fiume e resto del giorno a disposizione.
Prima colazione e pernottamento.
 
9° giorno: GUILIN – In crociera
Giornata dedicata alla crociera sul fiume Li con pranzo tradizionale a bordo: lo spettacolo che si può ammirare è davvero magnifico, con il fiume che si snoda tra le cime che svettano su risaie verdissime, i pittoreschi villaggi sulle rive, i boschetti di bambù, le piccole imbarcazioni di pescatori che praticano ancora la tradizionale pesca col cormorano.
Mezza pensione che include il pranzo durante la crociera.

10° giorno: GUILIN / GUANGZHOU – CANTON / HONG KONG
Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza in treno ad alta velocità per Guangzhou (posti riservati di seconda classe).
Conosciuta anche come Canton, Guangzhou è la più grande città costiera del sud della Cina, da sempre porto di cruciale importanza per il commercio e centro economico del delta del Fiume delle Perle.
Visita del Tempio della Famiglia Chen, vasto complesso che comprende sei cortili, nove sale e altri edifici. Qui sono conservati i tesori culturali più importanti della provincia di Guangdong, rinomata per le sculture in pietra, legno, gesso e mattoni.
Nel tardo pomeriggio, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza in treno per Hong Kong (classe economica). All’arrivo sistemazione in hotel.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale a Guangzhou.

11° giorno: HONG KONG
In mattinata visita dell’isola di Hong Kong. Il tour inizia con la salita al Victoria Peak, la collina a 373 m. di altitudine, da dove si gode un panorama mozzafiato a 360 gradi sull’isola, il porto e Kowloon .
Proseguimento per Repulse Bay con le grandi statue delle divinità Kwun Yam e Tin Hau che torreggiano sui giardini digradanti verso la spiaggia e il villaggio di pescatori di Aberdeen con la sua “comunità galleggiante”. Un giro a bordo di sampan permetterà di conoscere più da vicino le abitudini e lo stile di vita dei pescatori che vivono su imbarcazioni e case galleggianti.
Pomeriggio a disposizione per attività individuali.
Prima colazione e pernottamento.

12° giorno: HONG KONG (partenza)
Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto.

Sistemazioni alberghiere

Località

Superior

Deluxe

Pechino              

Presidential / Plaza

New Otani / Swissotel

Xi’an

Tianyu Gloria    

Grand Barony

Shanghai

Ambassador     

Regal International East Asia

Guilin  

Park Guilin

Sheraton Guilin

Hong Kong

Regal Kowloon

Regal Kowloon







Link Astoi