Bali mon amour

Il mare e le spiagge - pur bellissimi - non sono che una tessera nel variegato mosaico balinese. Il cuore e l’essenza dell’isola sono altrove, nelle cerimonie e nelle feste scandite dal suono penetrante dei gamelan, tripudio di colori, di addobbi e di decorazioni floreali; sono nei misteriosi templi di pietra, fra le risaie dal verde psichedelico, sulle cime brumose dei vulcani, nelle foreste e nei villaggi, si esprimono con le mosse precise e ipnotiche della danza e della pantomima.



IL VIAGGIO

5 giorni/ 4 notti
Viaggio privato con guida locale di lingua italiana
partenza tutti i giorni

CANGGU - LOVINA - CANDIDASA - UBUD

1° giorno: DENPASAR - CANGGU
Arrivo all’aeroporto Ngurah Rai di Denpasar. Trasferimento in hotel sulla costa occidentale dell’isola. Visita del romantico tempietto di Tanah Lot, situato su un grande scoglio raggiungibile a piedi solo con la bassa marea, uno dei luoghi preferiti dell’isola per ammirare il tramonto. 
Pernottamento.

2° giorno: CANGGU - LOVINA
Partenza in auto verso il nord dell’isola con una prima sosta al suggestivo parco delle farfalle di Penebel. 
Addentrandoci nel cuore dell’isola attraversiamo le splendide risaie dell’altopiano Jatiluwih, l’area rurale con coloratissimi mercati di fiori, frutta e verdure, giungendo al lago Beratan dove sorge, parzialmente sommerso dall’acqua, il mistico tempio di Ulun Vatu. 
Attraverso piantagioni di caffè e garofano si raggiunge la costa settentrionale e la spiaggia di Lovina.
Arrivo e sistemazione in hotel a Lovina.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale in corso di viaggio.

3° giorno: LOVINA - CANDIDASA
Il viaggio riprende nuovamente fra i paesaggi affascinanti dell’interno, con sosta per la visita del tempio Sangsit. Proseguimento per Kintamani con straordinarie vedute del monte Batur (2152 m.) situato in un antico cratere che racchiude al suo interno l’omonimo lago Batur e, sullo sfondo, il vulcano attivo Agung (3142 m.) incappucciato di nuvole.
Nel pomeriggio si raggiunge Candidasa. Arrivo e sistemazione in hotel.
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale in corso di viaggio.

4° giorno: CANDIDASA - UBUD
Lasciata la costa, il viaggio prosegue nuovamente fra i paesaggi affascinanti dell’interno, con sosta al villaggio Tenganan dove vive la tribù Bali Aga. In seguito visita della “grotta dei pipistrelli” Goa Lawah e dell’antica corte di giustizia Kertagosa a Klungkung. Pranzo in ristorante locale a Bukit Jambul.
Nel pomeriggio arrivo a Ubud, il cuore culturale di Bali e uno dei paesaggi più suggestivi dell’isola, fra verdi gole scoscese dove scorre il fiume Ayung, giungla e risaie a terrazza. Sistemazione in hotel. 
Mezza pensione che include il pranzo in ristorante locale in corso di viaggio.

5° giorno: UBUD
In mattinata si assiste alla danza-pantomima Barong che rappresenta l’eterna lotta fra il bene (Barong) e il male (Rangda).In seguito visita di Celuk, centro per la lavorazione dell’argento, e Mas noto per gli artisti e artigiani scultori del legno.
Nel pomeriggio proseguimento per la costa e inizio del soggiorno balneare o trasferimento all’aeroporto per la partenza.
Prima colazione e pranzo in ristorante a Ubud.

Sistemazioni alberghiere:
Canggu
, Plataran Canggu Resort (5*)
Lovina, Puri Bagus Lovina (4*+)
Candidasa, Alila Manggis Resort (5*)
Ubud, Kamandalu Resort & Spa (5*)

 



Link Astoi